Germania Deutsch Museum

Sharing is caring!

A Monaco di Baviera, in una atmosfera quasi surreale circondata dal fiume Isaar è collocato il Deutsch Museum, ovvero il museo Tedesco più famoso. In questo breve articolo si va a menzionare i punti salienti della gita che proprio ieri, precedente a questo articolo ho fatto con alcuni amici.

La prima cosa che ha meravigliato la compagnia è stato proprio lo spazio riservato alle Barche e alle navi d’epoca come quella che vedete nella immagine di seguito.

La storia che accompagna queste gigantesche navi trasuda come il profumo e l’odore che accompagna tutti i visitatori. Devo dire che è molto particolare e da quando mi trovo in Germania è la prima volta che mi trovo davanti a delle vere e proprie forme  gigantesche.

Vi sono di tutti i tipi grandi, piccole, antiche e moderne.

Merita una visita solo per farci capire quanto siamo piccoli davanti alla vecchia e nuova tecnologia.

Il museo non ha solo Navi e barche i settori sono quasi infiniti, vi sono aree Toilette e Aree pick nick.

Dalle navi e dalle barche passiamo a qualcosa di più inquietante, un qualcosa che per i deboli di cuore può sembrare abbastanza estremo. Sto parlando logicamente del sotto marino. In questo museo vi è un sotto marino sezionato che mostra come questi giganti degli oceani prendevano il dominio sopratutto nel dopo guerra.

Per noi è stata la prima volta vedevamo un gigante del mare di questo tipo, non ci trovavamo più su libri o riviste, su documentari o altro questa era la pura realtà. Il senso di rispetto era veramente molto profondo.

Non solo i sotto marini sono al centro della mostra, vi sono anche i classici mezzi di salvataggio e di ricerca subacquea. Sembra quasi di uscire da un film di fantascienza, e non sembra di essere in Germania.

Anche in questo caso l’emozione è molto forte, dopo tanto tempo a scrivere libri sul Garda, e immaginarmi romanzi che si accompagnassero ad uno dei miei classici preferiti, venti mila leghe sotto i mari, vedere questo robottino ci ha molto emozionato.

Non manca la sezione in Astronomia, telescopi, satelliti, e tutto quello che riguarda i viaggi spaziali. Siamo rimasti affascinati non solo dalla sezione, ma dalle statue di Albert Einstein e del auditorium a lui dedicato. La cura nei particolari di tutto il Museo.

I custodi gentili con gli stranieri sopratutto se non parlano la lingua tedesca oppure se come nel mio caso, la grammatica non è perfetta.

Per tutti questi Motivi, il consiglio del Giorno è il museo Deutsch Museum di Monaco di Baviera in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *